Legami invisibili

Un pascolo di 50 ettari, cavalli semibradi mai addestrati o condizionati dall'uomo che rifuggono ogni tipo di contatto....

poi uno di loro, sceglie di seguire un essere umano, in cerca di interazione e contatto disinteressato.

Credo che poche cose siano per me tanto vere e appaganti quanto un contatto spontaneo ... In questo breve video ho catturato le nostre ombre e il filo invisibile che le lega ... chissà se vi è arrivata anche la mia emozione?!


15 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti