A PRESTO IL NUOVO SITO !!!!

Taccuino naturalistico: una bella famigliola

topolino

25/04/2013:Tutte le mattine, quando sollevo il telo che copre il rotolone di fieno, un piccolo folletto con movimenti fulminei schizza via. Si tratta di un topolino domestico (mus domesticus) che ormai, data la "frequentazione" chiamo Gigio :-). 700pxDSC 2855 090Da quando uso teloni trasparenti, è davvero uno spasso osservarlo mentre quatto quatto, sotto il telo si muove furtivo pensando di non essere notato. Ultimamente si è talmente abituato alle mie incursioni che tutto sommato neanche si allontana più tanto velocemente. Più di una volta, è restato a guardarmi incuriosito, per poi andarsene con calma e disinvoltura.

700pxDSC 2856 091Oggi, dovevo preparare i pallet per l’arrivo del nuovo rotolone e sapendo di doverli alzare, ho deciso di portare con me la macchina fotografica. Lui (o lei??) mi aspettava già li, affacciato tra le fessure della pedana. Mi sono avvicinata ed è scomparso sotto il legno.700pxDSC 2858 093

Poco dopo, alzando il primo pallet, la sorpresa… il mio amico, ha messo su famiglia!!!

Almeno 3 microscopici topolini erano li con gli occhi socchiusi e l’aria di chi era stato disturbato nel mezzo di un pisolino. Due sono sgusciati via, un altro stava li insonnolito e si è fatto prendere e fotografare continuando a sonnecchiare aggrappato ad un filo di fieno.  L’ho rimesso delicatamente dove l’avevo prelevato e lui è stato un po’ li, poi è sparito in qualche galleria invisibile scavata sotto i pallet.

700pxDSC 2861 096Qualche metro fuori, oltre il cancello, un intenso movimento di macchine e persone venute a passare il 25 aprile sui Pratoni del Vivaro. E’ paradossale come la maggior parte di quelle persone viva in città, prigioniera del cemento e per dilettarsi e star bene vada in campagna. Pensavo alla famiglia del topo Gigio che vive esattamente nel suo ambiente e intorno a se ha tutto ciò che serve per stare bene, sette giorni su sette. 700pxDSC 2863 098Sarebbe fantastico se anche l’uomo riuscisse a fare la stessa cosa, invece di stare bene solo nei ritagli di tempo. Tanto evoluti ma tanto contorti….. Gigio si che ha capito tutto della vita! ;-)