A PRESTO IL NUOVO SITO !!!!

I percorsi

Le esperienze ad EquIncontro Natura lasciano  molto spazio alla personalità e al modo di essere di cavalli e persone.

   700pxDSC 2718 067La libertà di espressione del cavallo, il valore ed il rispetto del suo essere e della sua unicità, il fidarsi   l’affidarsi, la condivisione, l’entrare in risonanza con il suo mondo.

  Questo e tanto altro sarà possibile sperimentare, anche in relazione al proprio modo di percepire ciò che ci circonda.

   

Scegli il percorso che fa per te!

 

Mi fido di Te! Viaggio nella relazione alla scoperta delle  dinamiche della fiducia. Trovare un terreno comune sul quale intessere un rapporto di conoscenza e fiducia reciproca è alla base di tutte le relazioni intra e inter –specifiche. In questo percorso analizzeremo e sperimenteremo quei meccanismi che ci permettono di potenziare il nostro livello di fiducia in noi stessi e nell’altro.

 

Lo Spazio – Il Tempo – L’ Energia: gli ingredienti di una relazione. Come ci muoviamo? Quanta coerenza c’ è tra quello che vorremmo esprimere e ciò che realmente trasmettiamo con il nostro atteggiamento? In che modo il nostro ritmo e la nostra energia influisce su ciò che ci circonda? Come possiamo imparare a modulare queste tre dimensioni per rendere la nostra comunicazione più efficace?

 

PERCEPISCO  quindi SONO! Percepire noi stessi e il mondo che ci circonda. Siamo abituati a pensare alla realtà come a qualcosa di oggettivo. In effetti dipende molto da come la si percepisce. Un viaggio attraverso i nostri sensi e le nostre percezioni, per arricchire la consapevolezza di noi stessi e di ciò che ci circonda

 

Io sono perché tu sei! La diversità come valore e finestra per guardare dentro di noi. Spesso per capire chi siamo è utile confrontarci con chi o cosa non siamo. A questo punto la diversità diventa un utilissimo strumento di conoscenza e consapevolezza. Quando poi ci si confronta e ci si contamina reciprocamente con un essere di un’altra specie, il percorso si fa davvero affascinante!

 

Oltre la soglia verso nuovo orizzonti. Individuare la soglia tra il nostro mondo e quello dell’altro, cavallo e umano che sia, significa  prendere contatto con i propri confini e accorgersi che non si tratta di muri invalicabili ma spesso di punti di riferimento mobili che possiamo espandere o contrarre liberando realtà e scenari  inimmaginabili.

 

Per info e prenotazioni: tel 3389550895 oppure Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.